It / En
menu apri menu apri
Arte

Arte

Il comfort ambientale è un requisito fondamentale per consentire alle persone una piena percezione sensoriale delle opere.

Le opere d’arte esposte al pubblico, in quanto “testimonianza materiale” del cammino di crescita civile e culturale dell’uomo per le future generazioni, dovrebbero trovarsi in condizioni ottimali e conservarsi immutate nel tempo. In realtà subiscono un deterioramento, per quanto lento nel tempo: le pitture sbiadiscono, la carta, il legno e i tessuti sono soggetti all’aggressione da parte di funghi e batteri, e così via. In generale, si può a affermare che nei materiali che costituiscono il dipinto si attivano processi che ne alterano lo stato originario, minandone l’integrità; evidentemente, tutto ciò è in stretta relazione con le condizioni termoigrometriche e di qualità dell’aria presenti negli ambienti in cui tali oggetti vengono conservati.

 

Il comfort ambientale, d’altro canto, è un requisito fondamentale per consentire alle persone una piena percezione sensoriale delle opere. Temperatura ed umidità troppo elevate o troppo basse, così come la presenza di odori ed inquinanti volatili, turbano il visitatore e lo distolgono dal vivere una piena esperienza emotiva. La conservazione delle caratteristiche strutturali interne ed esterne dello spazio espositivo/museale e le problematiche sopra esposte richiedono un impianto di climatizzazione progettato ad hoc, modulabile ed efficace in grado di garantire le medesime condizioni microclimatiche anche in situazioni di estrema variabilità di presenze. Jonix ed HiRef hanno sviluppato un sistema innovativo di climatizzazione di precisone e sanificazione dell’aria in grado di controllare temperatura e umidità e di abbattere gli inquinanti e gli odori.

 

 

Un nuovo impianto di climatizzazione e sanificazione dell’aria preserva le opere e accoglie il visitatore. Con i dispositivi Jonix è possibile eliminare i contaminanti ambientali e gli odori e rendere l’arai più pulita e salubre. Altresì, in tale contesto, Jonix con i propri dispositivi è in grado di assicurare la prevenzione da meccanismi di deterioramento delle opere a causa dell’inquinamento ambientale, sia biologico che chimico, proveniente dall’esterno e prodotto all’interno dal fluire dei visitatori; inoltre, di garantire al visitatore la massima igiene realizzando un sistema di sanitizzazione delle audioguide dopo ciascun utilizzo.

 

 

 

Jonix a Palazzo Zabarella

 

 

Il comfort ambientale è un requisito essenziale per consentire alle persone una piena percezione sensoriale delle opere. Nel corso della mostra dedicata all’Impressionismo di Zandomeneghi abbiamo installato i nostri dispositivi per sanificare e deodorizzare l’aria e per sanitizzare ventilconvettori e audioguide. In questo modo è stata garantita la prevenzione da meccanismi di deterioramento delle opere a causa dell’inquinamento ambientale, sia biologico che chimico, proveniente dall’esterno e prodotto all’interno dal fluire dei visitatori. In tutta l’area espositiva abbiamo inserito sei Jonix CUBE (link a Cube), posizionati in prossimità dei dipinti, per contrastare concentrazioni troppo elevate di composti potenzialmente dannosi per le opere e al contempo garantire al visitatore aria priva di batteri e odori. Nella sala al primo piano è stato collocato Jonix MATE (link a Mate e minimate), un sofisticato sistema di filtrazione e sanificazione dell’aria che raccoglie le polveri aerodisperse con lo scopo di evitare il loro deposito sulle tele e di assicurare la decontaminazione dagli inquinanti. Anche in situazioni di elevata affluenza di visitatori viene garantita la necessaria sanificazione del volume d’aria ambiente grazie ad un sistema di ventilazione modulante gestito dal software di controllo. I ventilconvettori dell’impianto di climatizzazione sono dotati del dispositivo Jonix INSIDE (link a Inside), che mantiene costantemente sanitizzate le parti critiche all’interno del mobiletto. Si è voluto inoltre garantire al visitatore la massima igiene realizzando un sistema di sanitizzazione delle audioguide dopo ciascun utilizzo. L’intera area espositiva di Palazzo Zabarella diventa così uno spazio con un microclima unico: protezione dal degrado per le opere d’arte ed una profonda esperienza emotiva per il visitatore.

Area Download

Scarica la brochure

Quale prodotto?

Cube

Cube per eliminare i contaminanti generati da persone, da arredi, da dispositivi e materiali, preservare le opere d’arte e sanificare le audioguide.

SCOPRI DI PIÙ

ACQUISTA

Cube
Mate e Minimate

Mate e Minimate

Per spazi espositivi e museali.

SCOPRI DI PIÙ

Inside Fancoil

DOVE: terminali idronici.
COSA FA: sanificazione dell’aria in transito, decontaminazione microbica delle superfici interne, dei filtri e delle batterie, prevenzione dello sviluppo di legionella nella vaschetta di raccolta condensa.

SCOPRI DI PIÙ

Inside Fancoil